Quando Tutto Cambia, Cambia Tutto

Da un maestro di saggezza, una bussola sicura per raggiungere la serenità interiore

Quando accade qualcosa che fa soffrire profondamente è facile sentirsi perduti. Che si tratti della salute, del lavoro, di un rovescio finanziario o della perdita degli affetti, un’esperienza negativa è vissuta spesso come una minaccia alla vita stessa: genera sentimenti di inquietudine, paura o delusione e induce a tentare di resistere o di opporsi al cambiamento.

Neale Donald Walsch parla al cuore di tutte le persone ferite o disorientate dai mutamenti che si sono trovate ad affrontare, e a quanti vorrebbero aiutarle.

Con questa lunga e amichevole conversazione, Walsch invita ognuno a compiere un cammino che, attraverso tappe successive, conduce a una nuova e piena consapevolezza del significato del cambiamento e delle opportunità di crescita che sempre racchiude, anche quando si presenta come un ostacolo, una pena, una difficoltà.

L’autore della serie “Conversazioni con Dio” intende offirre strumenti semplici e chiari per compiere un percorso di conoscenza interiore, ma soprattutto un’esperienza spirituale attraverso la quale imparare ad accogliere e indirizzare l’energia che anima la vita e ne determina gli sviluppi, disegnando il futuro.

L’unica costante della vita è il cambiamento.

La morte, la fine di una relazione, la perdita del lavoro, un problema di salute o finanziario sono circostanze dolorose in cui tutti ci siamo trovati.

In questo libro toccante e al tempo stesso concreto, Neale Donald Walsch parla al cuore di tutte le persone ferite e disorientate dagli inevitabili mutamenti della vita, offrendo loro strumenti semplici e chiari per accettare il cambiamento e ritrovare una nuova forza interiore.

Quando tutto cambia, cambia tutto